14/03/2018 11:38

Longega: Errori pagati
a caro prezzo

Il Verona esce sconfitto dalla gara con la capolista Juventus che incamera la sua quindicesima vittoria consecutiva.

Una gara di contenimento quella impostata dal tecnico scaligero Renato Longega che in sala stampa nella consueta intervista post-match analizza così l’andamento dell’incontro:

“Il Verona non ha sofferto più di tanto, anche perché a conti fatti la Juve non ha avuto occasioni clamorose. Noi la partita l’avevamo preparata bene, ma purtroppo abbiamo commesso un errore importante sul primo gol, mentre il secondo non lo prendo neppure in considerazione poiché è scaturito dal classico infortunio difensivo. Sono errori che abbiamo pagato a caro prezzo.

‘E chiaro che loro con una occasione e mezza hanno concretizzato due gol, mentre noi con un’opportunità clamorosa sullo zero a zero non abbiamo avuto la capacità di sfruttarla.

Il due a zero finale un po’ mi infastidisce perché non rispecchia pienamente l’andamento della gara. Noi avevamo impostato la gara in chiave difensiva, aspettandole e chiudendo tutte le linee di passaggio. Lo abbiamo fatto quasi sempre bene, però quando non lo abbiamo fatto bene abbiamo pagato subito dazio.

Peccato perché la partita era stata interpretata tutto sommato abbastanza bene tenendo presente i diversi obiettivi delle due formazioni.

Tuttavia non siamo stati sufficientemente pungenti nelle ripartenze veloci. Purtroppo quando la palla giungeva a Kostova gli esterni non andavano ad attaccare la porta come avrebbero dovuto ed anche il centrocampo spesso non ha dato il giusto supporto”.

INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA