08/02/2019 23:58

Verona Rugby, match
verità contro la Lazio

Domenica, alle 15, il Verona Rugby è chiamato a Roma per l’importante sfida con la Lazio nella gara valida per la 14° giornata di TOP 12. I biancocelesti, fanalino di coda della classifica, viaggiano a quota 15 punti, a -2 dagli uomini di coach Doorey.

Le dichiarazioni di Ruben Riccioli, capitano del First XV veronese ed ex di giornata: “Quella di domenica sarà una partita da vincere. Per noi sarà molto importante fare punti pesanti contro una diretta concorrente verso l’obiettivo salvezza. Da parte nostra abbiamo trovato un buon assetto di mischia riuscendo ad essere pericolosi sia in touche che nelle fasi statiche. La Lazio ha delle buone individualità e un comparto d’attacco molto incisivo. L’attitudine sarà fondamentale perché la sfida si deciderà negli uno contro uno. Sensazioni personali? Per me sarà una sfida particolare, ricca di emozioni. Anche per la mia tradizione familiare, storicamente legata ai colori biancocelesti. Ritroverò diversi amici, anche se la squadra è cambiata molto da quando ci giocavo io. Sarà uno stimolo in più per dare il massimo”.

Ecco la probabile formazione che scenderà in campo al CPO “Giulio Onesti” Acqua Acetosa: Mortali; Buondonno, Pavan, Quintieri, Cruciani T.; McKinney, Cruciani M.; Riccioli (C), Rossi, Salvetti; Signore, Groenewald; Cittadini, Silvestri, D’Agostino.

A disposizione: Delfino, Furia, Greef, Zanini, Zago, Bernini, Navarra, Contri. All. Grant Doorey (Head Coach), Zane Ansell (Assistant Coach), Greg Sinclair (Skills Coach).