09/02/2019 18:58

Grosso non si presenta:
a sorpresa parla Setti

Sorpresa a Peschiera: Fabio Grosso non si è presentato nella consueta conferenza stampa pre-partita dell'Hellas: davanti ai microfoni è arrivato Maurizio Setti per parlare del match contro il Crotone, domenica alle 21 al Bentegodi.

L'imprenditore carpigiano, contestato da mesi dalla piazza, ha esordito: "Sono venuto a parlare alla squadra a Peschiera senza un'idea di cosa volevo dire: è stato un discorso molto spontaneo e umano. Ho detto ai giocatori che sono stati scelti per la A, che è il nostro obiettivo. E' un traguardo raggiungibile e noi crediamo in loro. Chi gioca bene a calcio alla fine merita: dobbiamo fare la differenza e metterci un pizzico 'di cose in più' che sono nelle corde di questa squadra. Col Crotone serve una vittoria".

Setti è tornato sul malcontento dei tifosi gialloblù: "Non mi interessa parlare delle contestazione, giustamente la devo accettare. Grosso rischia la panchina? Non possiamo commettere gli stessi errori dell'anno scorso ma l'allenatore non è in discussione: è sotto osservazione. In questa sessione di mercato volevamo aggiungere esperienza per portare qualcosa in più ai ragazzi giovani. Vincere il campionato con i giovani sarebbe una grande soddisfazione. Situazione Palermo? Non mi piace parlare delle disgrazie altrui. Noi dobbiamo pensare a noi: serve mettere tante vittorie in fila".

L'imprenditore carpigiano ha continuato: "Transfermarkt.it ci indica come da quarto posto per valore rosa? Non mi interessa, noi sappiamo perfettamente quello che valiamo, credo molto nelle qualità dei nostri giocatori. Siamo in linea con quello che ci aspettavamo ma ci manca qualche punto perso per strada. Una società di calcio deve avere la sua forza nel settore giovanile anche come fonte di ricavi. Stadio? Noi siamo con il Comune e con la città di Verona, non abbiamo alcuna preclusione con l’altro club cittadino".

Setti ha concluso: "Abbiamo fatto il massimo in questi anni, spendendo soldi e non tralasciando nulla. Questo club ha tutto per far bene e raggiungere buoni risultati".