10/03/2019 23:11

Dalmonte: Vujacic ha
cambiato gli equilibri

“Quando si vince in trasferta è sempre importante. Va dato merito a Ferrara che ci ha messo in grande difficoltà, tenuto conto che poi Swann non ha potuto giocare. Una partita che è andata a complicarsi perché la Bondi ha alzato il livello difensivo con i cambi sistematici, non dimentichiamo però che abbiamo giocato 15’ senza un centro vero e nei cambi abbiamo patito. Tuttavia nel terzo quarto Ferrara era già in bonus dopo 3’ e dovevamo essere più cinici, così sul lato debole in alcune situazioni di pick&roll abbiamo concesso troppo, con Campbell che si è caricato la squadra sulle spalle". Coach Dalmonte parla così dopo la vittoria di Ferrara.

Il tecnico della Tezenis ha continuato: "Abbiamo aggiunto in archivio un’esperienza in una situazione nuova. L’arrivo di Sasha ha rimodellato gli equilibri e le situazioni. Nove giocatori in campo e tutti pronti a giocare, ci tengo a sottolinearlo. Questo è un tesoro che noi dobbiamo coltivare aspettando poi l’arrivo di chi oggi c’era ma non era disponibile”.

Dalmonte ha concluso: "Vujačić? Credo che i campioni sono coloro che arricchiscono gli altri. Chi fa 25 tiri e 32 punti fatico a codificarlo. Il campione mantiene il suo produrre e fa crescere gli altri”.