GIORGIO PEDROLLO: LA BELLEZZA DI VERONA HA CONVINTO VUJACIC
1107