17/05/2019 18:28

Anche il Coni dice
no al Palermo

Il presidente del Collegio di Garanzia dello Sport Franco Frattini ha respinto il ricorso presentato questa notte al collegio di garanzia del Coni per “sospensione inaudita altera parte” dell’esecutorietà della decisione presa ieri della corte federale di appello.

Lo staff di legali formato da Francesco Pantaleone, Antonino Gattuso, Francesca Trinchera, Gaetano Terracchio e Francesco Di Ciommo aveva ravvisato gli estremi per chiedere l’interruzione dei play-off che scatteranno quindi regolarmente oggi alle 21 con la disputa della prima delle due partite preliminari previste fra Spezia e Cittadella.

“Considerato che – scrive Frattini nel suo dispositivo - in questa fase di sommaria delibazione, le questioni sollevate circa la competenza del Collegio di Garanzia dello Sport e le altre questioni dedotte dalle parti non consentono l’assunzione di un provvedimento inaudita altera parte, senza l’audizione del Collegio in camera di consiglio; ritenuto, pertanto, che non ricorrono le condizioni per la concessione del provvedimento cautelare richiesto; respinge l’istanza cautelare invocata”.