09/10/2019 12:28

Calzedonia a Mirandola
National Cup al via

Un antipasto di campionato, un'occasione per i tifosi gialloblù di seguire la squadra a poco meno di due settimane all’inizio della stagione di Superlega. Venerdì pomeriggio, la Calzedonia Verona partirà alla volta di Mirandola, per la due giorni della “Gruppo Ponzi investigazioni National volley cup – Città di Mirandola”, quadrangolare che coinvolge, oltre alla squadra di coach Stoytchev, anche Trentino Volley, Cucine Lube Civitanova e Lupi Santa Croce.

Il torneo si svolgerà al Palazzo dello sport “Marco Simoncelli” di via Dorando Pietri a Comune Mirandola. La prima partita, alle 17.45 di venerdì 11 ottobre, vedrà di fronte Lube Volley e Lupi Santa Croce; all’orario di cena, le 20.30, la contesa tra Trentino Volley e Bluvolley Verona. Sabato 12 ottobre avranno luogo la finale per il terzo posto (alle 14.45) e quindi successivamente lo scontro tra le due vincitrici per la prima piazza (alle 20.30).
biglietti in posto unico per una giornata (venerdì o sabato) sono in vendita a 15 euro, mentre l’abbonamento per due giornate è disponibile al prezzo di 25 euro.
I biglietti si possono acquistare prenotandoli via mail all’indirizzo info@sportmore.it, con ritiro dei tagliandi direttamente al palasport. Inoltre, i ticket si possono comprare negli uffici di Radio Pico in via Agnini 47.
Previsti sconti per gli abbonati dei club presenti, e una convenzione con la Federazione Italiana Pallavolo che consente a tutte le società affiliate alla Federazione di ottenere due biglietti o abbonamenti omaggio con l’acquisto di 12 biglietti o abbonamenti; l’offerta vale sia per chi vuole assistere a una delle due giornate sia per chi vuole essere presente a entrambe.

L'evento è organizzato da SportMore, un progretto sportivo modenese, ma di respiro internazionale, avviato nel 2019 col patrocinio del Comune di Modena. «Siamo lieti di portare la grande pallavolo a Sassuolo e Mirandola – commenta lo staff promotore di SportMore – con due eventi assolutamente unici, dando la possibilità a tanti cittadini e tante realtà di assistere per un fine settimana al meglio di questo sport in contesti locali che non avevano mai ospitato una simile concentrazione di eccellenze e campioni di questa disciplina. Più in generale l’obiettivo del nostro progetto è emozionare gli appassionati grazie alle gesta sportive, che sia attraverso la proposta di grandi azioni atletiche o per mezzo delle parole dei “cantori” e dei protagonisti delle discipline che tutti amiamo, facendo risaltare i valori umani e sociali prima ancora che puramente sportivi».