10/10/2019 11:53

Virtus, al Gavagnin
arriva la Vis Pesaro

La Virtus Verona di mister Luigi Fresco tornerà in campo domenica 13 ottobre al Gavagnin-Nocini contro la Vis Pesaro di mister Simone Pavan. La gara, in programma per le ore 15.00, è valida per la 9a giornata del Girone B di Lega Pro.

I rossoblù arrivano a questa sfida con il morale sicuramente alto dopo la convincente vittoria nella scorsa giornata, in trasferta sul campo del Rimini. La formazione di Luigi Fresco è riuscita ad imporsi su un terreno ostico, uno stadio che nella scorsa stagione aveva condannato la Virtus Verona alla retrocessione in Serie D. Dopo la sconfitta amara nel derby contro il Vicenza, i rossoblù hanno mostrato una reazione di carattere che spesso era mancata nella scorsa annata, conquistando tre punti fondamentali che hanno permesso ai rossoblù di confermarsi al 10° posto in piena zona Play-Off a quota 10 punti. I rossoblù grazie alla vittoria sul Rimini hanno portato a tre i successi nella ultime quattro giornate, grazie anche al 5° miglior attacco del Girone B con ben 13 goal all'attivo, una media di 1.63 goal a partita. L'attaccante rossoblù Raphael Odogwu, grazie alla rete della vittoria messa a segno al Romeo Neri, è salito a quota 5 goal stagionali, mentre Magrassi è fermo a quota 4.


La Vis Pesaro di mister Pavan non sta invece attraversando un buon momento di forma. Dopo un avvio positivo, condito con due vittorie consecutive alla 2a e alla 3a giornata contro Cesena e Sambenedettese, la formazione marchigiana ha subito una battuta d'arresto.

Nelle ultime 5 giornate, la Vis Pesaro ha infatti raccolto solamente due pareggi e ben tre sconfitte. Nella giornata appena trascorsa, i ragazzi di Pavan non sono andati oltre l'1-1 nella sfida contro la Fermana giocata allo stadio "Tonino benelli".


I Precedenti

I precedenti tra le due formazioni sono soltanto due e risalgono entrambi alla scorsa stagione di Lega Pro.

Nella gara d'andata, più precisamente alla 10a giornata, la Vis Pesaro si impose al Gavagnin-Nocini per 2-0, grazie alla doppietta nel primo tempo di Lazzari. Nella gara di ritorno, valida per la 29a giornata, i rossoblù riuscirono a strappare un punto prezioso terminando la gara a reti inviolate.


R.Caturano