12/01/2020 18:12

Magnifico Hellas (2-1)
Genoa al tappeto

Grandissima vittoria dell’Hellas che batte anche il Genoa 2-1 al Bentegodi grazie ai gol di Zaccagni e Verre che hanno ribaltato la partita nella ripresa dopo il gol di Sanabria nel primo tempo. Prima Verre realizza il rigore al 55’ (guadagnato da Zaccagni). Poi lo stesso centrocampista romagnolo raddoppia al 66’ con il gol che vale il 2-1 finale. Un Verona spettacolare che raggiunge quota 25 punti nel girone d’andata (e con una partita da recuperare con la Lazio). Prossima sfida domenica al Dall’Ara contro il Bologna. Il Verona di Juric è la vera rivelazione del campionato.

Finisce qui: Verona-Genoa 2-1!!!!!

93’ Esce Verre, entra Dawidowicz.

Quattro minuti di recupero, il Verona non soffre. Nicola ormai si è arreso.

89’ Esce anche Amrabat: entra Badu.

87’ Primo cambio per Juric. Entra Pazzini, esce Zaccagni.

85’ L’Hellas tiene: fisicamente corre il doppio riplspetto al Genoa.

80’ Il Verona tiene il controllo del match: il Genoa non riesce a rendersi pericoloso. Juric per ora non ha fatto ancora cambi.

73’ Ammonito Behrami.

70’ L’Hellas in controllo: il Genoa ora fatica molto.

66’ Goool del Veronaaaaaaaaa!!!!!! Segna Zaccagni che porta il Verona sul 2–1. Il centrocampista romagnolo raccoglie la ribattuta di Perin che aveva respinto una conclusione velenosa di Rrahmani. 2-1 Hellas! Primo gol in Serie A per Zaccagni.

64’ Ci prova Zaccagni su assist di Lazovic: para Perin.

62’ Faraoni non riesce a concludere in porta un colpo di testa a distanza ravvicinata. Palla fuori.

60’ Partita equilibrata: il Genoa cerca di rispondere al gol del Verona ma l’Hellas tiene bene il campo.

55’ Gooooooooll del Veronaaaaaaaaa!!!!! Verre non sbaglia e segna il gol dell’1-1. Rigore potente sotto la traversa. Si toglie la maglietta e viene ammonito.

53’ Rigore per l’Hellas!!!! Romero atterra Zaccagni in area. Mariani indica il dischetto.

50’ Ammonito Pandev per fallo su Amrabat.

48’ Ammonito Amrabat per un fallo a metà campo su Sanabria.

Non ci sono stati cambi: parte la ripresa.

Dopo 45 minuti è 0-1 per il Genoa: decide un gol di Sanabria. Risultato ingiusto: Perin ha salvato tre volte la porta dei rossoblu’ con tre miracoli.

Finisce qui il primo tempo

44’ Il Verona ha accusato il colpo. Non ci saranno minuti di recupero.

40’ GOL GENOA A sorpresa I rossoblu’ sbloccano il match con Sanabria che anticipa Gunter e trafigge Silvestri con un potente esterno. Verona beffato.

35’ Perin salva ancora la porta del Genoa respingendo un colpo di testa velenoso di Rrahmani.

33’ Monologo Hellas negli ultimi 10 minuti: Barreca salava davanti Perin deviando la palla in corner.

29’ Ancora un grande miracolo di Perin: l’ex Juve salva il Genoa su una conclusione potente di Pessina dentro l’area.

27’ Punizione di Veloso: palla altissima. Questa volta il portoghese non ha sfruttato le sue abilità.

25’ Ammonito Criscito per un fallo su Zaccagni davanti l’area.

22’ Tentativo di Ankersen: Silvestri blocca senza problemi.

20’ Partita bloccata: le difese al momento concedono poco e nulla agli avversari.

16’ Miracolo di Perin che respinge un gran tiro di Lazovic entrato in area dopo un bel lancio di Veloso. Si rimane 0-0.

15’ Partita nervosa: interrotta spesso dai falli a metà campo.

11’ Ci prova Rrahmani da fuori area: murato dalla difesa del Grifone.

10’ Il Genoa ha il baricentro alto ed è aggressivo: il Verona non si è reso ancora pericoloso davanti.

6’ Ci prova Sanabria che calcia dentro l’area superando Kumbulla: Silvestri respinge.

5’ Match equilibrato: le squadre si studiano.

3’ Ammonito Rrahmani per un fallo su Pandev.

Live

Ivan Juric stupisce tutti ancora una volta e risolve il ballottaggio della punta (Di Carmine, Stepinski o Pazzini) lasciando tutti e tre in panchina. In attacco gioca Verre nell’inedito ruolo (almeno a Verona) di prima punta dal primo minuto. Il resto della formazione è confermato con il ritorno di Amrabat (in mezzo al campo) e con Pessina spostato sulla trequarti al fianco di Zaccagni. Il Genoa risponde col 3-5-2: Davide Nicola mette in attacco Pandev con Sanabria. La partita è iniziata alle 18:15 perché bisognava rifare le linee del campo.

FORMAZIONI

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Gunter, Kumbulla; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Pessina, Zaccagni; Verre. A disposizione: Berardi, Radunovic, Vitale, Badu, Stepinski, Di Carmine, Pazzini, Bocchetti, Danzi, Dawidowicz, Wesley, Adjapong. All.: Juric.

GENOA (3-5-2): Perin; Biraschi, Romero, Criscito; Ankersen, Cassata, Schone, Sturaro, Barreca; Pandev, Sanabria. A disposizione: Marchetti, Radu, Goldaniga, El Yamiq, Jagiello, Ghiglione, Radovanovic, Destro, Agudelo, Favilli, Pajac, Behrami. All.: Nicola.

Arbitro: Maurizio Mariani (Sez. AIA Aprilia)
Assistenti: Daniele Bindoni (Sez. AIA Venezia), Damiano Di Iorio (Sez. AIA Vco).