14/01/2020 18:25

BluVolley, via al 2020
contro Perugia al Forum

La BluVolley Verona tornerà ufficialmente in campo, giovedì 16 gennaio (ore 20.45), per affrontare la Safety Conad Perugia del nuovo tecnico belga e della Nazionale Polacca, Vital Heynen.


I gialloblù riprendono quindi il cammino di Regular Season all'Agsm Forum, dopo quasi un mese dall'ultimo appuntamento stagionale, ovvero la vittoria esterna per 1-3 al PalaCoccia contro la Globo Frusinate Sora. Una vittoria che aveva permesso ai gialloblù di mister Rado Stoytchev di riportarsi nuovamente in zona Play-Off a quota 17 punti, a -1 dal 6° posto occupato attualmente dalla Kioene Padova. L'ultima gara del 2019 (sconfitta in casa per 1-3 contro Milano), aveva di fatto escluso la BluVolley Verona dalla possibilità di accedere agli ottavi di Coppa Italia, chiudendo di fatto al 9° posto il girone d'andata.


Ora l'unico obbiettivo sulla quale concentrarsi è rimasto quello dei Play-Off Scudetto, obbiettivo primario della società e che Stoytchev dovrà provare a centrare ad ogni costo per non compromettere un'altra stagione altalenante a livello di prestazioni e risultati. La classifica attuale della Superlega evidenzia chiaramente come le prime cinque forze del campionato per adesso giochino una pallavolo di un altro livello rispetto alle altre: il distacco di ben 9 punti tra Trento (5°) e Padova (6°) ne è la prova più lampante.

La Safety Perugia arriverà a Verona con la fame di recuperare punti in classifica alla Lube Civitanova, in testa alla classifica con 38 punti, 7 punti in più rispetto alla formazione di Heynen. Perugia è in serie positiva da tre partite, avendo vinto per 3-1 anche nella 1a giornata di ritorno, in casa contro Latina. L'ultima sconfitta di Perugia, risale infatti all'11a giornata, quando Leon e compagni capitolarono all'Eurosuole Forum per 3-1 proprio contro la Lube Civitanova.


La BluVolley, in questa sfida, non partirà certamente con il favore del pronostico, visto e considerato anche il 3-0 incassato all'andata al PalaBarton, il quale aveva evidenziato forse in modo troppo pesante la differenza tecnica e d'esperienza tra le due squadre. I gialloblù però avranno l'obbligo di provarci per portare a casa punti importanti. Formazioni come Monza e Piacenza, attualmente al 9° e 10° posto, non resteranno di certo a guardare e cercheranno di dire la loro per provare ad insidiare la zona Play-Off.


R.C