22/03/2020 21:52

Pastorello: Ripresa "A"?
Fine torneo oltre giugno

“Se la Serie A dovesse riprendere, impossibile comprimere il torneo in un solo mese. Piuttosto, è più ragionevole pensare che inevitabilmente si andrà oltre il 30 giugno”. Così il noto procuratore sportivo Federico Pastorello, intervistato da Sky, in seguito al blocco dei Campionati per l’emergenza coronavirus. Prosegue l’agente: “Far giocare tutte le restanti gare dal 3 al 31 maggio, è impensabile. Ciò vorrebbe dire scendere in campo ogni due giorni. E’ necessario considerare anche giugno e pure oltre. Scadenza contratti? La situazione è in fase di studio coi nostri avvocati. Le opzioni da valutare finora sono due: quella di non considerare i calciatori che vanno in scadenza e che quindi non giocherebbero; oppure includerli, allungando i loro contratti di un mese”.

A.F.