18/05/2020 14:50

Inter, Vagiannidis
per arrivare a Kumbulla

L’Inter cerca di sbaragliare definitivamente la concorrenza, per concludere l’operazione Kumbulla con il Verona. Il difensore gialloblù classe 2000, valutato dai 25 ai 30 mln di euro è sempre fra i primi obiettivi nella lista nerazzurra, per il prossimo mercato. Per cercare di convincere il club di via Olanda a cederle l’albanese, la società interista, non solo sarebbe pronta a mettere sul piatto Salcedo e Dimarco (già in prestito all’Hellas nell’attuale stagione), ma persino Georgios Vagiannidis (terzino destro, classe 2001) del Panathinaikos. Secondo Tuttosport, il giocatore greco verrebbe acquistato dal club di Atene, per poi farlo rientrare nell’operazione-Kumbulla. Si parla molto bene di Vagiannidis, non solo per le sue prestazioni nelle giovanili del Panathinaikos (15 presenze e 4 gol) proprio in questo 2019/20, ma anche per l’esplosivo esordio in Prima Squadra contro il Panetolikos, il 16 febbraio 2020. Il match è stato vinto 3-1 e Vagiannidis, giocando da esterno alto, è riuscito a segnare il gol dell’1-0 e ad effettuare l’assist vincente al compagno Zahid per il momentaneo 2-0. A completare il curriculum del laterale ci sono anche 9 presenze nelle nazionali giovanili della Grecia, con un gol realizzato. Il contratto di Vagiannidis scadrà a giugno 2020.

A.F.