20/10/2020 16:50

Verso Legnago-Perugia,
probabile 11 legnaghese

Dopo il bel pareggio (1-1) conquistato in casa del Padova, Legnago pronto alla sfida contro il Perugia (altra nobile decaduta del torneo) per la 6^ giornata di Serie C – Girone B. La gara si giocherà al Sandrini, mercoledì 21 ottobre alle ore 18.30. I biancoazzuri allenati da Bagatti, neopromossi e dopo 5 giornate ancora imbattuti, vogliono continuare a stupire prolungando la loro striscia positiva. In classifica, il Legnago è a quota 9 (frutto di 2 successi e 3 pareggi), mentre il Perugia è a 7 (2 successi, un pari ed una sconfitta). Nella scorsa partita, gli umbri hanno battuto la Fermana 2-0. Dando uno sguardo in casa legnaghese, dal punto di vista degli squalificati, nessuno è stato appiedato dal Giudice Sportivo. Piuttosto, per guai fisici rimediati nel precedente match contro il Padova, non dovrebbe far parte della comitiva anti-Perugia, l'attaccante Sgarbi, uscito per inforunio dopo 22' di gioco. Provando dunque ad ipotizzare il probabile 11 che mister Bagatti schiererà in campo, senz’altro a difendere la porta ci sarà Pizzignacco. Nella difesa a 4, la corsia di destra sarà affidata a Zanoli, mentre dall’altra parte, Ricciardi. In mezzo, capitan Perna e Bondioli, ma occhio a Pellizzari che scalpita per un posto. Ad orchestrare la manovra di centrocampo, pallino affidato a Yabre, coadiuvato da Bulevardi e Ranelli (favorito su Antonelli). Sulla trequarti agirà Giacobbe, mentre in avanti le bocche da fuoco saranno Grandolfo e Rolfini. In panchina, pronti a subentrare: Gasperi a centrocampo, Morselli sulla trequarti ed in attacco Chakir. Questa la probabile formazione biancoazzurra contro il Perugia:

Legnago (4-3-1-2): Pizzignacco; Zanoli, Bondioli, Perna, Ricciardi; Ranelli, Yabre, Bulevardi; Giacobbe; Grandolfo, Rolfini. All. Massimo Bagatti.

ANDREA FAEDDA