18/11/2020 16:35

Con Fabbri un solo
successo per il Verona

Ad arbitrare la gara di Campionato (8^ giornata) del Verona contro il Sassuolo, al Bentegodi (domenica 22 novembre, ore 15.00), è stato designato il signor Michael Fabbri di Ravenna. Assistenti: Christian Rossi (Sez. AIA La Spezia), Filippo Bercigli (Sez. AIA Valdarno); IV uomo: Gianluca Aureliano (Sez. AIA Bologna); VAR: Luca Pairetto (Sez. AIA Nichelino); AVAR: Sergio Ranghetti (Sez. AIA Chiari).

Tra l’Hellas ed il fischietto romagnolo esistono quattro precedenti che hanno sempre visto il Verona giocare fra le mura amiche. Il bilancio conta tre 3 sconfitte ed una vittoria.

Il 7 febbraio 2015, i gialloblù furono battuti in casa dal Torino per 1-3. A portare in vantaggio i granata fu Josef Martinez al 32’, raddoppio di Quagliarella al 50’, gol della bandiera scaligero firmato da Toni all’83’ e rete finale di El Kaddouri al 90’+2’ per i granata. Il secondo e terzo match sono stati diretti nella stagione 2017/18. Il 19 agosto 2017: Verona-Napoli 1-3 (marcatori: 32' autorete Souprayen pro Napoli; al 39’ raddoppio di Milik; al 62’, tris di Ghoulam; 83’ Pazzini per l’Hellas su calcio di rigore). Il 4 febbraio 2018 si è registrato lo 0-1 incassato dai gialloblù contro la Roma, per effetto del gol al 1’ di Under. Infine, nella scorsa stagione (2019/20), il 5 ottobre 2019, finalmente il primo successo scaligero con l’arbitro Fabbri: Verona-Sampdoria 2-0 (marcatori: Kumbulla al 9’ e all’81’ autorete di Murru).

ANDREA FAEDDA